Pagina di servizio – accesso solo ad utenti autorizzati

Se hai ricevuto la mia mail di permesso a scaricare il file,

clicca qui: calcolo-mof-2016-17-v-1-05-a-na

dichiarazione-sostitutiva-e-flussi-finanziari

Lascia un commento nell parte sottostante.

 

st1\:*{behavior:url(#default#ieooui) }

Alla c.a. del Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi

In allegato, come da incarico ricevuto, ti invio il file “Determine 2016”;

La mia non è un’attività commerciale, quindi non sono tenuto al sistema DURC e alla Fatturazione Elettronica PA.

Ti allego la dichiarazione flussi finanziari da allegare al mandato di pagamento del mio compenso.

Nel file c’è la mia scheda anagrafica con le modalità di pagamento del compenso che dovrà essere corrispostomi entro 30 giorni dal ricevimento del file, dati per il bonifico:

Compenso pattuito € 25,50 Non soggetto a IRPEF e ad altri adempimenti fiscali.
Le disposizioni legislative relative all’IRPEF non si applicano ai compensi di importo inferiore a € 25,82 (lire 50.000) corrisposti dai soggetti indicati nella lettera “C” dell’art. 2 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 598 (art. 73, D.P.R. 917/1986), per prestazioni di lavoro autonomo non esercitate abitualmente e sempre ché non costituiscano acconto di maggiori compensi.
Il compenso pattuito di € 25,50 dovrà essere liquidato con: bonifico in conto corrente bancario
codice IBAN IT39 P030 1503 2000 0000 0334 328
Banca FINECO cod. paese IT – cin euro 39 – cin it P
codice ABI 03015 codice CAB 03200
numero di conto corrente 000000334328
Causale F- Ferie DPT 05/06 (commissione spese carico scuola)

Se lo preferisci, puoi effettuare il pagamento con ricarica della mia carta Postepay:

numero 4023 6006 1998 0982

intesta a: ARENA NICOLA

codice fiscale RNA NCL 65D23 F631 G

presso qualsiasi ufficio postale o ricevitorie Sisal

Avvenuto il pagamento, ti prego di inviarmi l’avviso di pagamento o una semplice comunicazione al numero di fax 178 228 7530 oppure rispondi a questa mail scrivendo in oggetto: avvenuto pagamento.

Ti invito cortesemente ad informare il tuo istituto bancario affinché non addebiti allo scrivente le commissioni del mandato di pagamento. Le commissioni sono sempre a carico del debitore.

Ti ringrazio e ti invio un caro saluto.

Nicola Arena

contratti